Tornelli, celere, Piazza Verdi. Le voci delle bibliotecarie e degli studenti

via zamboni bologna uni
Bologna, 14 feb. –  I tornelli nella biblioteca di italianistica di via Zamboni 36, l’irruzione delle celere senza preavviso e senza lasciare agli studenti la possibilità di uscire, le scene di guerriglia che hanno riguardato tutta la zona universitaria. Argomenti di cui si parla a Bologna, e non solo. Abbiamo affrontato la questione in una puntata speciale di H2bo. In studio Totò, uno studente travolto dall’irruzione della polizia in università  e, per i prossimi 10 giorni, costretto sulle stampelle. Ospiti in diretta telefonica Alessandro Tolomelli, docente all’università di Bologna e coautore del libro “Piazza Verdi. Memorie di uno spazio pubblico“; Gisella Fidelio, bibliotecaria dell’Alma Mater ed Rsu Cgil; Paola Rescigno, lavoratrice Unibo alla biblioteca “Walter Bigiavi”; un “utente attivo” dell’occupazione di via Zamboni 36 durante gli anni 90, un attivista del Collettivo universitario autonomo. Ecco il podcast.

di Giovanni Stinco, Riccardo Tagliati, Chiara Magrone

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.