Tolta l’auto all’uomo della Bmw nera, per giorni aveva creato scompiglio in centro città

Bologna, 3 mag. – La Polizia municipale di Bologna, due sere fa, “ha rintracciato e fermato il conducente della Bmw sportiva che, vestito con abiti stravaganti, nei giorni precedenti aveva creato allarme in citta’ con spericolate manovre in luoghi affollati e frequentati, tra i quali piazza San Francesco”. Lo riferisce l’amministrazione comunale, specificando che l’uomo e’ un bolognese di 45 anni. In precedenza, l’uomo “era gia’ stato intercettato dagli agenti della Municipale che non erano riusciti a fermarlo perche’ piu’ volte era sfuggito ai controlli allontanandosi a tutta velocita'”, racconta il Comune: le pattuglie avevano “desistito dall’inseguirlo per non creare ulteriori pericoli a pedoni, ciclisti e automobilisti”. Alla fine, pero’, “lo spericolato autista e’ stato fermato, grazie anche al supporto di una pattuglia dei Carabinieri, davanti a un pub in zona Navile- continua la nota- e questa volta, appiedato, non e’ riuscito a sfuggire”. Il 45enne e’ stato sottoposto ad un Trattamento sanitario obbligatorio (Tso) mentre l’auto e’ finita nel deposito comunale. “La posizione dell’uomo e’ al vaglio della Polizia municipale- conclude l’amministrazione- per procedere nei suoi confronti per le violazioni commesse in questi giorni”.

Quando Piazza San Francesco diventa un parcheggio, scoppia una rissa e gli agenti non intervengono

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.