“Siamo tutte antifasciste”. La leghista Borgonzoni contestata a Bologna

Bologna, 8 mar. – Contestazioni a Bologna per la neo eletta senatrice leghista Lucia Borgonzoni. Accompagnata dal consigliere comunale Marco Lisei (Forza Italia), Borgonzoni si è presentata di fronte al presidio di Non una di meno, il movimento femminista che in Italia ha organizzato lo sciopero delle donne di oggi. “Froce sempre, leghiste mai“, e ancora “Fuori, fuori”. Questi i cori che si sono sentiti in Piazza Maggiore quando le manifestanti si sono accorte della presenza della leghista che, alla fine, ha deciso di desistere dall’intento di prendere la parola.


Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.