Sarà ballottaggio per il nuovo Rettore

Bologna 23 giu.- Sarà il ballottaggio a decidere chi sarà il nuovo rettore dell’università di Bologna. I due candidati che si sfideranno il 29 e il 30 giugno sono Gianluca Fiorentini e Francesco Ubertini. Molto alta l’affluenza alle urne che si attesta all’86% per i docenti, al 68% per i dipendenti amministrativi e al 63% per i rappresentanti degli studenti. Lo scrutinio delle votazioni, svolte con modalità elettronica, è stato fatto nella sede del rettorato, nella sala dell’ottavo centenario.

L’ingegnere Ubertini, che ha presentato un programma in forte discontinuità rispetto a Fiorentini, considerato delfino del rettore uscente Ivano Dionigi, ha raccolto 843 voti. Il favorito ha conquistato 1161 voti ma decisivi saranno i voti degli altri due candidati. Maurizio Sobrero e Dario Braga rispettivamente con 427 e 351 voti saranno decisivi al turno di ballottaggio. Entrambi, in un comunicato stampa congiunto, hanno annunciato di appoggiare Ubertini che a questo punto è autorizzato a sperare.

Fiorentini, rispetto all’accordo contro di lui, ha commentato in modo duro: “Sono metodi che preferisco non commentare e che non mi appartengono”.

Le voci degli elettori, docenti, ricercatori, amministrativi e rappresentanti degli studenti, raccolte da Martina Nasso

 

Giusi Marcante e Martina Nasso

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.