Sanità. Al processo Hesperia assolti l’ex assessore Lusenti e i dirigenti

Bologna, 17 mar. – Il gup del tribunale di Bologna Rita Zaccariello ha assolto perché il fatto non sussiste l’ex direttore generale dell’assessorato alla Sanità della Regione Emilia-Romagna Tiziano Carradori, attuale dg dell’azienda ospedaliera universitaria di Ferrara, la funzionaria dell’assessorato Bruna Baldassarri e l’ex assessore regionale Carlo Lusenti. I tre erano imputati nel processo in abbreviato sulle pressioni, denunciate dal gruppo Hesperia, sui criteri di accreditamento delle cliniche private in regione per l’alta specialità cardiochirurgica. Carradori e Baldassarri rispondevano di concussione nell’inchiesta del Pm Morena Plazzi, Carradori anche di falso come Lusenti, per cui la stessa accusa aveva chiesto l’assoluzione.

(ANSA)

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.