Salvini: “Non impongo Borgonzoni ma è la migliore”

Bologna, 20 nov. – Lucia Borgonzoni è “la candidata che la Lega mette a disposizione del centro-destra. Noi non imponiamo niente a nessuno, anche se i numeri, i voti e i sondaggi ci dicono che potremmo farlo. Mi sembrerebbe intelligente che il centro-destra mandasse a casa Merola e il Pd confluendo su quello che secondo me è il candidato migliore“. Lo ha dichiarato Matteo Salvini, oggi di ritorno a Bologna dopo la manifestazione di piazza Maggiore dell’8 novembre per la convention di Confabitare. “Inviolabilità della proprietà privata”, tasse e “occupazioni abusive” i temi al centro del suo intervento.

      SalvinisuBorgonzoniGR

Prima che il leader della Lega prendesse la parola nella sala dell’hotel Savoia Regency di via del Pilastro, blindata da camionette di polizia e carabinieri per le contestazioni annunciate, c’è stato anche un intervento telefonico di Silvio Berlusconi ad aprire il convegno. Durante la telefonata, durata quindici minuti, l’ex premier ha raccontato alla platea la sua visione della situazione politica attuale, definendo quello di Renzi un “vero e proprio regime”.

      Berlusconi

Mentre Salvini, a margine della conferenza, interpellato dai giornalisti ha parlato anche di terrorismo: “Sono stufo di fiaccolate- attacca – minuti di silenzio, fiocchi neri, profili su facebook. Bisogna fare, non fiaccolare. La comunità islamica faccia un bel repulisti al suo interno. Troppo Islam è un problema in Italia”.

Inoltre, il numero uno della Lega, si dichiara “assolutamente d’accordo” ad un eventuale registro degli Immam, proposta che arriva da Ravenna. “Prima di concedere  mezzo metro quadro di spazio voglio sapere chi finanzia, chi predica, in che lingua. Però noi lo sosteniamo da tanto tempo. Oggi l’Europa ha deciso di chiudere le frontiere”, commenta Salvini. “Spero che non  occorrano altre stragi- conclude- per accorgersi che una immigrazione di massa e fuori controllo è un danno per tutti”.

In  mattinata, ad un’iniziativa convocata dalla presidente del quartiere santo Stefano Ilaria Giorgetti, aveva parlato il parlamentare di Forza Italia Massimo Palmizio. Le sue parole fanno capire come anche questa volta la partita bolognese del centro destra si giochi a Roma.

      Palmizio su candidati cdx XGR

di Giovanni Panebianco

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.