Salvini a Bologna. Manifestanti manganellati e inseguiti tra le auto

Bologna, 20 nov. – La protesta dei collettivi al ritorno di Matteo Salvini  è stata caricata dalle forze dell’ordine in mezzo al traffico tra le auto ferme al semaforo in via San Donato. Una ventina di agenti di polizia e militari dei carabinieri in assetto antisommossa, all’improvviso, ha caricato il gruppetto di venti manifestanti che aveva bloccato il traffico dopo che il leader della Lega aveva lasciato l’Hotel Savoia.

Cinque ragazzi vestiti da clown – la cosiddetta Clown Army – stavano improvvisando una performance in mezzo alla strada, prendendo in giro sia Salvini sia le forze dell’ordine. All’improvviso è partita la carica degli agenti che hanno colpito più volte con i manganelli inseguendo i manifestanti tra le auto ferme all’incrocio. Un manifestante indietreggiando è finito sul cofano di un’auto. Lo scontro è durato un paio di minuti con un inseguimento ripetuto più volte nel traffico. Pare però che non ci siano feriti tra i collettivi che in risposta hanno lanciato uova contro gli agenti urlando “vergogna”.

E’ stato arrestato un attivista 24 enne del collettivo Hobo. Domani mattina per lui processo per direttissima. E’ accusato di resistenza a pubblico ufficiale. A quanto pare, racconta l’agenzia Ansa, era gravato da una misura di obbligo di dimora per altre vicende.

“Ci avete inseguiti in mezzo alle auto”, ha detto una manifestante di Hobo ad un agente della Digos. “Si, ma voi bloccavate la strada”, è stata la risposta.

Prima delle cariche gli attivisti avevano bruciato una bandiera della Lega Nord e una del Partito democratico. Su facebook il commento del Pd di Bologna.  “Oltre che un’espressione di violenza e intolleranza, è una manifestazione di inciviltà e povertà culturale, che va ben oltre la normale contestazione politica. Se queste sono le modalità con cui alcune frange estremiste vogliono contrastare il Partito Democratico, sappiano che non solo non ci lasceremo intimidire, ma saremo nelle piazze dei nostri territori con ancora maggiore determinazione, nell’interesse dei nostri cittadini”.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.