Prodi: “Su migranti e sbarchi tutto inutile se non si pacifica la Libia”

romano prodi - sud

Bologna, 23 apr. – “Benissimo l’aumento dei soldi alla missione Triton, ma anche così siamo molto al di sotto di quanto spendeva da sola l’Italia per Mare Nostrum. Una situazione di avarizia”. Romano Prodi commenta così le annunciate misure europee per tentare di fermare le morti dei migranti nel Mediterraneo. “Tutto inutile“, spiega il professore, se non si interviene sui paesi che rendono instabile il paese finanziando le varie fazioni in lotta, e quindi Qatar, Egitto, paesi del Golfo e Turchia. “Le grandi potenze, Cina, Usa, Russia e Europa, devono chiedere a questi paesi di non ostacolare il processo di riunificazione della Libia“, “un paese spaccato dove i soldi corrono a fiumi”.

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.