Rizzo Nervo multato (per errore) sul bus e Tper si scusa

Bologna, 10 dic. – Inserire le monete sulla macchinetta rossa a bordo del bus ma non ricevere il titolo di viaggio. A molti è capitato di vedere questa scena vissuta da altri passeggeri o di esserne protagonisti. Non a tutti è successo di essere anche multati. L’assessore alla Sanità Luca Rizzo Nervo è stato protagonista di un episodio di questo genere con tanto di discussione accesa tra l’autista e gli accertatori e lo ha raccontato sul suo profilo Facebook. Nel pomeriggio sono arrivate le scuse di Tper, che ha comunicato l’annullamento delle sanzioni all’assessore e a un’altra passeggera coinvolta.

Rizzo Nervo racconta di aver inserito 1,50 euro ma che la macchinetta non ha stampato il biglietto. Quindi ha avvisato l’autista che gli ha promesso di farsi da garante in caso di controlli. Ma una volta saliti a bordo, gli accertatori non si sono accontentati della testimonianza del collega (col quale è scattato un alterco), hanno fatto scendere l’assessore e  una ragazza nella stessa situazione e hanno fatto loro un verbale da 87 euro. “Ordinaria follia” ha commentato Rizzo Nervo.

Nel pomeriggio è arrivata una nota di Tper che spiega: “Il bus era guidato da un conducente di una delle società partner di Tper per i servizi di trasporto pubblico del bacino di Bologna”, mentre “la squadra dei verificatori era composta da personale dipendente Tper”. Segue una prima e “sommaria ricostruzione dei fatti”, da cui si capisce che “il problema nasce da un guasto dell’emettritrice automatica di bordo”, che ha richiesto “verifiche istruttorie, nelle quali vengono sentiti sia i verificatori sia il conducente”. A questo proposito, “non sono da escludere provvedimenti nei confronti di chi ha eventualmente commesso mancanze comportamentali”, scrive Tper. Nel frattempo, “la verifica di funzionamento dell’emettitrice, avvenuta già a fine mattinata, ha permesso comunque l’annullamento in autotutela delle due sanzioni emesse”. Le due multe, quindi, “non producono effetto sui passeggeri che, loro malgrado- scrive Tper- si sono trovati coinvolti nella situazione”.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.