Riapre il Passaparola: “Ripartiamo, e tutto sarà come prima”

passaparola-via-serlio-riapreBologna, 21 nov. – “Davo una mano al vecchio gestore quando ne aveva bisogno, adesso prendo in consegna i suoi 24 anni di lavoro”. Si presenta così Eros Elmi, nuovo gestore dello storico Passaparola di via Serlio. Dopo l’incendio che lo ha distrutto nel marzo del 2015, il Passaparola ora riapre i battenti, un poco rinnovato ma con la stessa atmosfera del vecchio locale tanto amato, tra le altre cose, per le sue serate di karaoke. Ci sono anche le targhe, o almeno quelle che si sono salvate dalle fiamme. Solo che invece che all’esterno sono state riappese all’interno. E così è ancora possibile leggere una serie di massime popolari del tipo: “Quando le candele sono spente tutte le donne sono belle”.

Tornerà tutto come una volta, col karaoke ripartiremo già venerdì, per il calcio balilla e il ping pong bisognerà aspettare di più perché per la ristrutturazione abbiamo investito molto”, spiega Elmi, che ha dovuto rimediare non solo alla distruzione dell’incendio. Nell’ultimo anno e mezzo vandali e ladri hanno completato l’opera, devastando il bagno, sfasciando i sanitari e rubando tutto quello che aveva un certo valore, compresi i vecchi tubi di rame dell’angolo bar. E così il rifacimento del locale è stato per forza di cose completo.

Selmi si dice fiducioso: “In tanti sono entrati per salutare e chiedere informazioni, abbiamo aperto tre giorni fa dopo più di un anno e mezzo di sofferenza, e ora cerchiamo di riprendere là dove avevamo lasciato”.


Il Passaparola distrutto da un incendio. “L’hanno fatto apposta”

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.