L’Alma Mater inciampa sull’inglese in un tweet

foreign

Bologna, 29 mag. – L’Alma Mater di Bologna inciampa in inglese. Tutta colpa di uno strafalcione contenuto nel tweet; non esattamente un ”felice” biglietto da visita per pubblicizzare la Reunion di giugno e richiamare ex studenti da tutto il mondo.
“Where you a foreign students at Unibo?”, è la domanda cinguettata in Rete dall’account ufficiale della Reunion e rilanciato, sempre su Twitter, dal Magazine dell’Università felsinea. Tradotto in italiano, suona più o meno così: “Dove tu un studenti stranieri all’Unibo?”. Inglese un po’ maccheronico, non proprio comprensibile. A ben guardare, nel tweet c’è quantomeno un’acca di troppo: “where” dovrebbe (forse) essere “were”, che è la forma passata del verbo essere. E anche la concordanza singolare-plurale andrebbe sistemata.

 

A rilevare per primo la cosa è l’Agenzia Dire, a cui sfugge un altro errore nella seconda parte del tweet, come in divesi segnalano sui social network.  “It would be so nice if you’ll come back for our Reunion”, starebbe per “sarebbe molto bello se tornassi per la nostra Reunion”, ma c’è almeno un altra concordanza sbagliata, in una frase ipotetica.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.