Priolo: “Ciclabile di via Zanardi? E’ solo sospesa. I lavori nel 2018″

priolo-merola
Bologna, 26 gen. – La ciclabile in corrispondenza del sottopasso di via Zanardi si farà, ma non adesso. “La decisione che ha preso l’amministrazione non è di non realizzare mai la ciclabile di via Zanardi – dice l’assessora alla mobilità Irene Priolo ai nostri microfoni – ma di attendere che i lavori del sottopasso nord-sud, che deve fare Rfi tra via Bovi Campeggi e via Carracci, vengano terminati. Dunque bisognerà aspettare fino al 2018- continua l’assessora- è per questo che l’amministrazione comunale in questo momento ha deciso di sospendere i lavori per la ciclabile del sottopasso”.

Ciclabile via Zanardi. Larghetti: “Priolo dice che si farà? Lo metta nero su bianco”

Questa decisione ha scatenato le ire dei ciclisti che hanno puntato il dito contro Priolo, che ha risposto dicendo di non comprendere l’allarmismo. Ha poi promesso di incontrare la consulta dei ciclisti settimana prossima per iniziare una discussione riguardo il tema delle ciclabili, a partire da alcuni progetti in cantiere come quello sul bike sharing.

Con l’assessora si è parlato anche della questione di piazza san Francesco: per sabato 28 gennaio i comitati annunciano una protesta per chiedere al Comune di non snaturare il progetto di semi-pedonalizzazione dell’area e non aggiugnere parcheggi oltre a quanto già previsto dal piano originale. Sulla questione Priolo rassicura tutti: non cambierà nulla. Qui il podcast di Oltre le mura.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.