Pomeriggio al music store con Tommy Thayer dei Kiss: “Volevo assaggiare gli spaghetti alla bolognese”

Dopo il concerto del 16 maggio all’Unipol Arena di Casalecchio, il chitarrista dei Kiss, Tommy Thayer, è tornato sul palco ieri pomeriggio nel negozio di musica Sergio Tomassone di Bologna. Un’occasione per incontrare i fan e presentare la nuova chitarra Epiphone “White Lightning” Les Paul in edizione limitata bianca e nera in uscita a settembre.

Un centinaio di persone, dai ragazzi giovanissimi fino ai veterani del rock anni 80, si sono presentate con striscioni, chitarre e album da farsi autografare. Durante l’incontro c’è stata l’occasione di rivolgere a Tommy Thayer alcune domande sulla sua carriera da musicista e sui suoi esordi. “Ogni volta che salgo sul palco e chiedo chi non ha mai visto un nostro concerto, tantissime persone alzano la mano”, racconta il chitarrista, “credo che il mito dei Kiss continuerà ancora a lungo”. Commentando il suo arrivo in città risponde “Era la prima volta che venivo a Bologna, una città ricca di storia. Volevo assaggiare gli spaghetti alla bolognese”. Prima degli autografi c’è stato il tempo anche per suonare un paio di brani facendo cantare i fan armati di macchine fotografiche e telefoni.

Giulia Fini

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.