Phill Reynolds: “Come una terapia” – live

phill

10 dic. – L’abbiamo conosciuto come membro dei Miss Chain and the Broken Heels, ma qualche giorno fa abbiamo ospitato Silva Cantele in vesti soliste, con il nome di Phill Reynolds. È così firmato un bel disco, pubblicato da Hoodoo e Locomotiv Records, intitolato Love And Rage: le canzoni sono vicine al genere “americana”, caratterizzate da suoni virati verso l’acustico, con dei climax coinvolgenti che ben si associano alle emozioni che danno il titolo a questo album. Un lavoro che è stato anche presentato negli Stati Uniti. “Il calore e l’affetto che il pubblico statunitense ha dimostrato anche rispetto ai testi mi ha colpito”, ci ha raccontato Silva. “Questa accoglienza l’ho trovata da Manhattan ai posti più piccoli dove ho suonato”.

D’altro canto per Silva suonare è davvero una terapia: “Io sono anche insegnante di musica e cerco di trasmettere questo potere da subito, anche ai bambini più piccoli. Anche l’ascolto dovrebbe essere quotidiano, terapeutico.” Il nostro ospite, però, non crede che il sistema scolastico funzioni, da questo punto di vista: “Cercare di ottenere dei suoni da un flauto di plastica alle medie è letale per la cultura musicale. Sembra fatto apposta per fare diminuire la creatività, la gioia di fare musica.”

Un approccio ludico che lo stesso Phill mantiene per la sua produzione: “Continuo a scoprire cose nuove costantemente, dal punto di vista musicale. Sarà che sono un entusiasta…”, ci ha detto nell’intervista che trovate qua da ascoltare insieme a tre brani tratti dall’album che è stato presentato al Locomotiv Club il 25 novembre scorso.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.