Nasce a Modena il corso di perfezionamento per le emergenze

Bologna, 15 dic. – In un mondo contraddistinto sempre più da eventi climatici estremi è necessario condividere le competenze settoriali per preparare al meglio le persone che, con differenti ruoli, sono chiamate a fronteggiarli. E’ questo l’obiettivo con cui l’Università di Modena e Reggio Emilia, insieme al Comune di Modena, ad Arpae ed Esercito, ha deciso di inaugurare un corso di perfezionamento (come un master ma aperto anche ai non laureati, purché diplomati) dedicato alle emergenze. Il bando, scaricabile dal sito del corso, fissa in 60 il numero massimo dei partecipanti alle lezioni che si terranno, a partire dal prossimo 3 febbraio, nei fine settimana, per un anno intero. Dei posti previsti, 30 sono riservati a dipendenti del Comune di Modena, di Arpae e dell’Esercito. Lezioni frontali, lezioni a distanza e ore di tirocinio per perfezionare la propria capacità di gestire emergenze di varia natura.

Ne abbiamo parlato a Oltre le mura con il professor Mauro Soldati, direttore del corso, e con Paolo Lauriola, responsabile Ambiente Salute di Arpae

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.