Maria Devigili ad Area51

L

Cantautrice-chitarrista di origine trentina ma bolognese d’adozione, Maria Devigili esordisce nel 2011 con l’Ep La Semplicità (Gulliver) a cui segue nel 2012 il suo primo vero album Motori e Introspezioni, un autoproduzione che suscita più di qualche interesse grazie alla caratura dei brani di cui si compone, caratterizzati da gusto e capacità di sintesi. Queste ed altre qualità sono state ulteriormente coltivate e sviluppate durante gli anni ed il risultato è il recente La Trasformazione (Riff Records, distribuzione Godfellas), lavoro estremamente maturo che tra le altre cose comprende al suo interno anche le partecipazioni di Gian Maria Fano, Diego Cofone Lorenzo Ori, Claudio Lolli e Francesca Bono (Ofeliadorme), oltre alla presenza costante di Stefano Orzes (Eveline, The Crazy Crazy World of Mr. Rubik) alla batteria. Durante la sua intensa attività live ha aperto i concerti di artisti quali Massimo Zamboni, Cristiano Godano, Zen Circus, Umberto Maria Giardini, Egle Sommacal, proponendo un Cantautorato Rock dalle venature Blues caratterizzato da una scrittura snella e asciutta in cui spiccano una personalità e una capacità interpretativa fuori dal comune. In studio Madesi vigila sulle sue effettive capacità.

Videoclip “L’invisibile è quello che ci sostiene”

http://www.radiocittadelcapo.it/programmi/area-51/
http://areablog51.wordpress.com/
https://www.facebook.com/area51ILprogrammaradiofonico

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.