Prensky, il padre Usa dei nativi digitali, nei nostri studi

FFBologna, 6 nov. – Domani giovedì 7 novembre alle 15.30 Marc Prensky, lo studioso americano che da anni si occupa del rapporto tra bambini, adolescenti e tecnologie digitali e che per primo ha coniato la definizione di Nativi Digitali, sarà a Bologna per un‘intervista on air e on line nei nostri studi .

Marc Prensky dialogherà con gli ascoltatori e con i cittadini bolognesi che potranno rivolgergli le proprie domande via telefono o attraverso Twitter. L’appuntamento è stato organizzato dall’associazione Next Generation Italy nell’ambito del percorso partecipato dell’Agenda Digitale del Comune di Bologna e rappresenta l’anteprima degli Stati Generali per Nativi Digitali che si terranno l’anno prossimo nella nostra città. Prensky parlerà per la prima volta in Italia del suo ultimo libro “La mente aumentata. Dai nativi digitali alla saggezza digitale” pubblicato  da Erickson.

Ideatore della fortunata metafora dei «nativi e immigrati digitali», Prensky è considerato uno dei maggiori esperti mondiali del rapporto tra tecnologia e apprendimento. Il suo campo di ricerca riguarda, in particolare, la costruzione di un curriculum per la «generazione digitale».

Le domande via Twitter potranno essere inviate all’hastag #XNativiDigitali.B
In homepage Marc Prensky, foto di Cristiano Sant’Anna / Indicefoto

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.