Lettera agli Abbonati

“La prova del nove”

Cari abbonati,
è un momentaccio: la crisi economica incombe minacciosa e quando accadono queste congiunture globali c’è da mettersi le mani nei capelli.
Nel secolo scorso la recessione portò all’affermazione del fascismo e del nazismo e alla più devastante guerra di sterminio mai accaduta nel continente.
Basterebbe questo per fare gli scongiuri: a noi piace però pensare che mettere un po’ in discussione l’attuale sistema di produzione acefalo e fagocitante, che tende a “consumare” il mondo, possa anche essere un’opportunità: siate ottimisti, non deve necessariamente finire in tragedia!

E’ per questo che invece di rinchiuderci nelle piccole e poche certezze abbiamo scelto proprio questo momento per rilanciare: la radio a cui vi siete abbonati non è più solo una radio, è anche un quotidiano on-line.
In campagna abbonamenti abbiamo lanciato questo nuovo progetto, rcdc.it , un contenitore di informazioni che cambia faccia a seconda di come lo guardate, come un cubo di Rubik.
Non abbiamo più un’home page vera e propria, diciamo che la prima pagina (primus inter pares!) è www.radiocittadelcapo.it , un quotidiano locale dove potete trovare in tempo reale tutte le notizie, la cronaca, i commenti (nostri e vostri) ai fatti della città, e le anticipazioni su quello che ogni giorno raccontiamo ai nostri microfoni.

La caratteristica di questa nuovo sistema editoriale è che permette di scegliere la propria prima pagina come meglio si crede: se siete (come siete senz’altro) grandi divoratori di eventi culturali, artistici e musicali, non potete fare a meno di un’agenda aggiornata: temporeale.rcdc.it mette nero su bianco tutti gli appuntamenti, giorno per giorno, evitandovi il disturbo di spulciare tra i giornali cartacei, che spesso per problemi di spazio non segnalano tutto.

Sappiamo infine che la nostra comunicazione non si esaurisce nella dimensione locale: la cultura, la musica in particolare, che passa dalla radio investe dimensioni ben più ampie. La sperimentazione che ha portato al nuovo giornale on-line è nata l’anno scorso, attorno a un blog denominato “Maps” e ci si andava da un link sulla vecchia home page.
Oggi maps.rcdc.it è il “capostipite” di una filiera di contenuti audiovisuali che partendo dalle produzioni e dai servizi della nostra redazione musicale può dare vita a comunità ben più articolate e estese, non necessariamente localizzate geograficamente nel capoluogo emiliano.

Insomma rcdc.it è un nuovo grande progetto editoriale che può estendersi all’infinito, raccogliendo – come cerchiamo di fare da vent’anni nell’etere – quei segnali di vita intelligente che caratterizzano la nostra missione editoriale.
E’ per questo che nonostante la crisi e le ristrettezze non abbiamo alcun imbarazzo a chiedervi di partecipare ancora, anche economicamente, a questo progetto, innalzando volontariamente la vostra quota abbonamento di 9 euro annui. Rcdc.it serve anche per consolidare la comunità degli abbonati:nel corso del 2009 vi forniremo di una password per poter accedere alle aree di contenuto a voi riservate (archivi audio, video, testuali, commenti, etc. etc.)

E’ un segnale economicamente modesto (quello grosso lo date con l’abbonamento ordinario) ma per è noi un segnale molto importante.
Un’ultima cosa, già detta ma che val la pena ribadire: la nostra è una cooperativa totalmente indipendente che esprime una linea editoriale laica. Sul piano della comunicazione Bologna (città papalina) è sempre più in mano a grossi gruppi editoriali legati alla Curia, o per via diretta o indirettamente attraverso settori confindustriali o specifiche aree del centrodestra. A poco a poco anche in città rischia di svilupparsi, se non un pensiero unico (sarebbe idiota pensarlo), un certo qual senso comune dei fatti, per così dire. Insomma, una visione stretta e conformista, in cui l’agenda “ufficiale” delle “notizie” e dei “fatti” è costruita da una ristretta cerchia di persone, sempre quelle.
Non sarà certo questo il solo motivo per sostenere l’unica cooperativa di giornalisti indipendenti presente in città, ma certamente sono cose che fanno pensare…

Città del Capo Radio Metropolitana
rcdc.it

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.