L’appello

Dando seguito ad una intima necessità di dare una impronta maggiormente etica al proprio operato professionale ci impegnamo, e invitiamo i fotoreporters e più in generale tutti gli operatori dell’informazione, a non produrre immagini inventate destinate ad illustrare articoli di cronaca relativi a violenza domestica, violenza carnale, furti in appartamento e scippi, rilevando nelle immagini di questo genere abitualmente utilizzate dai giornali una vocazione malsana, una vena speculativa ed una attitudine all’illustrazione di un racconto di fantasia piuttosto che alla pura cronaca di un fatto.

E’ certamente difficile illustrare fotograficamente fatti di cronaca nera che proprio per la loro natura criminale, e la loro immediatezza, non sono quasi mai documentabili. Rileviamo tuttavia come queste immagini, non essendo mai riprese dirette dei fatti in questione quanto invece ricostruzioni di fantasia, abbiano l’unico effetto di richiamare l’attenzione dei lettori facendo leva sulla morbosità e allarmismo attivati ad arte.

Roberto Serra, Fotoreporter Agenzia Iguana Press

Paolo Soglia,  Direttore Città del Capo Radio Metropolitana

Tag

4 commenti

  1. finalmente!! nn se ne può più!come lettrice sono proprio nauseata da queste inutili immagini didascaliche costruite ad hoc…se c’è un modo per diffondere l’appello ditemelo e lo farò molto volentieri! grazie

    Comment by emma on 23/09/2009 at 21:52

  2. Concordo!

    Comment by Michele on 28/09/2009 at 12:19

  3. Comment by massimo on 26/11/2009 at 10:54

  4. Sono perfettamente d’accordo. Vorrei sapere come prosegue l’iniziativa per coinvolgere in modo fattivo altri colleghi

    Comment by patrizia pulga on 02/12/2009 at 18:36

Allowed HTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Get the Flash Plugin to listen to music.