Làbas. Frascaroli: “Potevamo e possiamo cambiare il Poc”

Bologna, 9 ago. – “Ci sono dei vincoli ma la mia convinzione è che anche il Poc – Piano operativo comunale – si possa e si potesse cambiare“. Queste le parole della consigliera comunale Amelia Frascaroli, presidente del gruppo consiliare ‘Città Comune con Amelia’, che già dalla scorsa legislatura aveva firmato contro lo sgombero di Làbas. Il Piano, che prevede la riqualificazione di 31 aree dismesse in varie parti della città, coinvolgeva anche la commutazione dell’ex Caserma Masini in un albergo a 5 stelle, oltre alla costruzione di 30 alloggi, attività commerciali e ristoranti. Ed è proprio quello che secondo l’ex assessore di poteva cambiare.

      Amelia Frascaroli sul Poc

Al posto dello stabile in via della Cooperazione, occupato da Crash nel 2009, dovrebbe sorgere invece uno studentato, alcune attività commerciali e un parcheggio. Progetto urbanistico rimasto per ora solo sulla carta, mentre Prelios,  proprietario dell’immobile, cercava il giusto acquirente per la vendita. “Il tema non era solo trovare un’altra sede a Làbas e a Crash – ha commentato Frascaroli -, era assumersi la responsabilità di proteggere, custodire, implementare questi progetti”. Andando oltre il dibattito sulla legalità, definito “stupido e banale dalla consigliera, “perché la legalità è uno strumento, non è un fine”.

In quello che appare come il vuoto di una politica “inadeguata a svolgere il suo ruolo”, prosegue la consigliera, “la Procura ha fatto quello che doveva fare, rispettando i suoi tempi”. Tempi rallentati da “leggi nazionali che fanno sì che le amministrazioni locali siano vincolate, soggiogate e irrigidite da schemi giuridici molto più grandi”, su cui bisognerebbe agire. Un riferimento immediato va a quella “battaglia sul tema dell’acqua, contro un decreto ministeriale del ministro Lupi”, partita da Bologna, e che avrebbe rotto degli schemi, dimostrando che si poteva fare un’ordinanza diversa da quella nazionale. “Ci sono degli strumenti in mano alle amministrazioni locali che la politica deve riscoprire e che abbia il coraggio e la volontà di farlo”, conclude Frascaroli.

L’intervista completa alla consigliera comunale Amelia Frascaroli:

      Amelia Frascaroli sullo sgombero di Làbas e Crash

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.