La Primavera del Pilastro è anche in estate, con la nuova Arena Pasolini

arena pasolini pilastro

Uno scorcio della nuova arena Pasolini, foto da Pilastro2016.wordpress.it

Bologna, 30 giu. – Un’arena con palco in legno e sedute ricoperte da tasti di pianoforte color fioritura del ciliegio. E’ la nuovissima Arena Pasolini che sarà inaugurata sabato al Pilastro, al parco del Virgolone. Una struttura che sarà utilizzata da subito. Sabato alle 17.30 lo scultore Nicola Zamboni racconterà il senso e la storia delle statue che conducono all’arena (appuntamento davanti al Centro Commerciale Pilastro). Un’ora dopo, alle 18.30, l’arena sarà inaugurata ufficialmente alla presenza di chi si è occupato della sua realizzazione: i ragazzi di Terra Verde onlus che hanno partecipato alla  Scuola Cantiere, un vero e proprio laboratorio formativo per giovani in difficoltà.

Infine alle 20 arriverà l’orchestra e il coro del Teatro comunale. Per la prima volta la Fondazione lirico-sinfonica bolognese si esibirà al gran completo fuori dal centro storico. In programma musiche di Rossini, Verdi, Puccini, Leoncavallo e Mascagni.

Si tratta del primo giorno di iniziative di Vocazione al contatto. Musica, cinema, teatro, sport, arte visuale in una rassegna curata da Laminarie/Dom la cupola del pilastro che andrà dal 2 al 21 luglio, nell’ambito di bè bolognaestate e in occasione di #PrimaveraPilastro2016 e dei 50 anni del rione. Il Pilastro festeggerà il suo compleanno il 9 luglio, con una maxi istallazione audiovisiva. Luci e immagini animeranno le torri di diciotto piani che si affacciano sul Parco Pasolini. Saranno proiettati materiali inediti tratti dall’Archivio digitale di Comunità, frutto del Progetto Pilastro 2016.

Abbiamo intervistato la presidente di Terra Verde Erika Luciani, l’educatrice Francesca Rambaldi che si è occupata della scuola-cantiere e Cristiano e Moore, due dei ragazzi passati dal cantiere dell’Arena Pasolini.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.