Investite sulle strisce: madre e figlia gravissime

Bologna, 8 giu. – Una donna di 35 e la figlia di 11 mesi sono ricoverate in condizioni gravissime all’ospedale Sant’Anna di Cona, a Ferrara, dopo questa mattina sono state investite da un’auto mentre attraversavano la strada sulle strisce pedonali. L’incidente è avvenuto a pochi passi dal centro cittadino, in via Foro Boario, nei pressi del supermercato Conad. La donna è ricoverata in Rianimazione in prognosi riservata mentre la piccola è ricoverata nel reparto di Rianimazione della Chirurgia pediatrica.

L’investimento è avvenuto davanti a decine di testimoni. Un’utilitaria della Peugeot, guidata da un 65enne ferrarese, è piombata sulla donna mentre, sulle strisce pedonali, attraversava la strada spingendo la carrozzina. L’impatto, hanno riferito i testimoni, è stato violentissimo e la donna e la figlia sono state sbalzate a decine di metri dal punto di impatto.

Durissima, secondo l’Ansa, la reazione dei testimoni e dei proprietari dei negozi della zona, che si sono scagliati sul guidatore. Secondo i primi accertamenti l’uomo viaggiava troppo veloce per la zona. Le condizioni del guidatore sono risultate del tutto normali.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.