Incidente in autostrada: esplode un’autocisterna. Un morto e decine di feriti. Crolla un tratto di ponte

La foto è di Filippo Bortolini

Bologna, 6 ago. – Poco prima delle 14 un forte boato udito in diverse parti della città e una lunga colonna di fumo nero visibile a grande distanza: sono le prime immagini di un grave incidente che ha coinvolto un’autocisterna e alcune autovetture sul tratto di autostrada che collega la A1 a Casalecchio con la A14, all’altezza del chilometro 3. Il bilancio provvisorio parla di una persona morta e di 68 ferite, tutte per ustioni, che sono state suddivise in diversi ospedali della provincia. I feriti più gravi sono 2 e sono stati trasportati nel centro grandi ustionati di Cesena.

L’incidente, secondo le prime ricostruzioni, ha coinvolto tre mezzi pesanti tra cui un’autocisterna che ha preso fuoco e poi esplosa. Le esplosioni hanno riguardato anche alcune autovetture di due concessionarie che si trovano all’incrocio tra via Marco Emilio Lepido e via Panigale, proprio accanto al cavalcavia autostradale.

Istantanea tratta da un video della polizia: quel che resta della cisterna esplosa sul fondo della voragine del viadotto crollato

Istantanea tratta da un video della polizia: quel che resta della cisterna esplosa sul fondo della voragine del viadotto crollato

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.