Incendio al Pratello, ferito un operaio

Bologna, 10 lug. – Un incendio è divampato in mattinata sul tetto di una palazzina in ristrutturazione, nel centro di Bologna, in via del Pratello. Le fiamme hanno interessato anche un tetto adiacente e sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco, la Polizia e i vigili urbani. Il rogo, in corso di spegnimento, è scoppiato praticamente di fronte al carcere minorile, vicino all’angolo con via Paradiso. Ci sarebbe un operaio ferito in maniera lieve.
Il Pm Antonello Gustapane, che coordina le indagini della Polizia, ha aperto un’inchiesta contro ignoti per incendio colposo sul rogo scoppiato in mattinata, su un tetto di via del Pratello a Bologna. Sembra che un operaio, ferito e portato all’ospedale con ustioni ad una mano, stesse lavorando sul tetto del civico 27 con un saldatore ad elettrodo, attorno ad una trave in legno, e potrebbe essere stato questo ad innescare le fiamme. Si dovranno svolgere diversi accertamenti, a partire dall’approfondimento delle condizioni di sicurezza in cui è avvenuto il lavoro di saldatura. Tra le cose da verificare, se fosse presente nelle vicinanze dell’operaio un estintore, da utilizzare in caso di principio di fiamme.

Due vigili del fuoco sono stati portati all’ospedale Maggiore di Bologna durante l’intervento per domare l’incendio esploso sul tetto di una palazzina in ristrutturazione in via del Pratello, centro città. Uno di loro è caduto lussandosi una spalla, mentre l’altro, un caposquadra, ha avuto un malore probabilmente dovuto al caldo e all’affaticamento. Su entrambi sono in corso accertamenti medici.

(ANSA)

foto di Lorenzo Balbo

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.