In fila tra i senza tetto che sperano in un letto caldo

dav

Bologna, 20 gen. – “L’Help Center è un servizio di prossimità dedicato alle persone senza fissa dimora presenti presso la Stazione ferroviaria, senza vincoli di residenza e non necessariamente stanziali sul territorio di Bologna”. Si legge questo sulla pagina dedicata all’Help Center sul sito del Comune di Bologna. Inaugurato quasi due anni fa, il servizio gestito dalla cooperativa sociale La Strada di Piazza Grande si trova accanto al binario 4 del piazzale Est della stazione centrale di Bologna. Siamo andati all’Help center venerdì pomeriggio, quando lo sportello apre e in coda si mettono i senza casa. Di fronte all’help center una quindicina di persone, qualcuno è lì per la prima volta, qualcun altro invece torna per il quarto giorno consecutivo. I posti del piano freddo sono 278 e non c’è spazio per tutti. Nell’attesa di ricevere un ‘sì’, chi è più fortunato dorme nei vagoni fermi alla stazione, oppure nei parchi, sotto ai portici. Tra di loro c’è anche chi, per non sentire freddo e far passare la notte, dorme sugli autobus in corsa. Ecco il reportage di Antonella Scarcella.

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.