In Bolognina gli investigatori di Ascom in bicicletta

bologninaBologna, 12 feb. – In Bolognina da questa notte arrivano gli investigatori di Ascom. Per un mese, notte dopo notte dalle 24 alle 5 del mattino, si occuperanno di monitorare la zona e di raccogliere tutte le informazioni utili per ostacolare il fenomeno delle spaccate e dei furti negli esercizi commerciali. Nulla a che vedere con quello che succederà invece già da questo week end (in ore diurne, dalle 16 alle 20 ) in via Indipendenza, dove sempre i commercianti di Ascom faranno debuttare un’attività di vigilanza per sei fine settimana di seguito. Il servizio sarà affidato, tra gli altri, all’agenzia di sicurezza La Patria e avrà l’obiettivo di contrastare l’abusivismo commerciale individuando e denunciando eventuali venditori fuori legge alla polizia.

In Bolognina invece a mezzanotte debutteranno gli investigatori, personale senza divisa se non, ma solo inizialmente, una pettorina di riconoscimento firmata dall’Ascom. “Gireremo in bici o in scooter”, spiega Vittorio Umberto di Santo, presidente di Eurodetective e coordinatore del progetto di Ascom per la Bolognina e per via Indipendenza.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.