Il sonno della ragione genera mostri

 


Chi è Anders Bhering Breivik, l’autore della strage sull’isola di Utoya? Secondo i primi riscontri è un fondamentalista cristiano di estrema destra. Antimarxista e antislamico, che ha radicalizzato la sua ideologia attraverso un percorso che si ispira ai cavalieri templari e che prevede una de-islamizzazione del continente europeo (in mano a sedicenti marxisti multiculturalisti). La miscela esplosiva di Breivik non sta nel fertilizzante usato per l’attentato di Oslo, ma in un centrifugato di ideologie che lo hanno ispirato: è attraverso questi brodo di coltura che il “timido nerd” Anders Breivik è diventato lo spietato killer che ha ucciso oltre 90 ragazzi alla convention laburista norvegese.

Mentre il fondamentalismo cristiano viene messo sotto accusa, dal mondo cattolico arrivano i primi “distinguo” : il sociologo cattolico Massimo Introvigne, berlusconiano, membro di “Alleanza cattolica”, rappresentante dell’OSCE (Organizzazioneper la Sicurezza e la Co-operazionein Europa) per la lotta all’intolleranza e alla discriminazione contro i cristiani, insiste sulla influenza massonica: “Dalla lettura dei suoi post – afferma Introvigne –  relativamente frequenti, su document.no, che non è un sito cristiano fondamentalista ma nazionalista e anti-islamico, Breivik emerge come molto più vicino a una delle branche (quella filo-israeliana, mentre un’altra è antisemita) del movimento dell’identità cristiana, uno strano miscuglio di razzismo, esoterismo, odio per gli immigrati e ‘cristianesimo nordico’ che non al fondamentalismo”. Massimo Introvigne conclude:  “mi preoccupa la caccia ai cristiani fondamentalisti che vedo iniziare a scatenarsi su diversi media internazionali”.

In ogni caso Breivik un obiettivo lo ha già raggiunto, voleva essere ricordato come “il più grande mostro dopo la Seconda Guerra Mondiale” e per questo pianificava la strage da circa due anni. In un  memoriale di oltre 1500 pagine intitolato A European Declaration of Independence – 2083, il norvegese spiega nei dettagli i preparativi della spedizione, invocando “l’uso del terrorismo come mezzo per risvegliare le masse”. L’ideologia a cui si ispira Breivik è esplicitata anche in questo video postato su youtube proprio in occasione della strage.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.