Il Cierrebi di Bologna riaprirà a settembre

Bologna, 2 ago. – Il centro sportivo Cierrebi di Bologna riaprirà a settembre e sarà gestito da Virtus basket, Virtus Scherma e Polisportiva Pontevecchio. Ieri infatti Seci Real Estate (gruppo Maccaferri), per conto di una società che sarà costituita pariteticamente con il Bologna Fc, ha firmato il contratto di comodato per ottenere la disponibilità del complesso in attesa del rogito fissato per settembre. L’operazione si inserisce ed è considerata un tassello fondamentale nella complessa partita per il restyling dello stadio Dall’Ara.

La finalità del contratto, valido fino alla data del rogito, “è quella di mettere gli spazi del centro a disposizione sin da subito delle società sportive individuate, che si occuperanno della gestione degli impianti”, spiega una nota di Seci. Obiettivo, appunto, è “garantirne l’apertura al pubblico già a partire dal mese di settembre 2017”. Sono state selezionate le tre società, Virtus Pallacanestro, Virtus Scherma e Polisportiva Pontevecchio Bologna, che “manterranno la gestione del centro anche successivamente alla stipula del rogito, consentendo quindi la continuità delle attività sportive e ricreative del centro”.

“Mi fa piacere che questo primo obiettivo sia stato raggiunto. La cessione di larga parte del Cierrebi all’amministrazione comunale e il conseguente trasferimento delle società sportive oggi presenti all’interno dello stadio sono il presupposto di qualsiasi opera di riqualificazione del Dall’Ara”, ha commentato Claudio Fenucci, ad del Bologna (Ansa).

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.