I b-movies del videomaker-falegname Mauro Mingardi raccontati in un docufilm

Bologna 8 nov. –  Si può girare un western senza cavalli? O usare delle scarpe da ciclista al posto degli stivali con gli speroni? E’ possibile ricreare il Perù lungo il letto del fiume di Castenaso? Se si parla di Mauro Mingardi, il falegname-videomaker, “uno dei più grandi cineasti bolognesi”, secondo la definizione di Paolo Simoni di Home Movies, l’uomo che in un lontano pomeriggio di fine anni ’70 disse di no a Rossellini, la risposta è sì.

Classe 1939, Mauro Mingardi è stato “un artigiano del cinema che ha attraversato mezzo secolo di cineamatorismo, dal pioneristico 8 mm al Super8 alle moderne videocamere, realizzando più di quaranta opere tra lunghi e cortometraggi, e vincendo in tutta Europa decine di premi in festival dedicati a quello che allora veniva chiamato “cinema amatoriale“.

Oggi, due giovani cineasti, Davide Rizzo e Marzia Toscano (nella foto sopra) gli dedicano un film documentario dal titolo esemplificativo Un western senza cavalli, che verrà proiettato il 10 novembre alla Cineteca di Bologna. Un progetto nato proprio a Radio Città del Capo, all’interno della trasmissione Boomerang che per prima  si interessò al cinema di Mauro Mingardi “un artigiano che si innamorò del cinema guardando Biancaneve e i sette nani”, come hanno raccontato i due filmmaker ai microfoni di Piper, e che seguiva tutte le parti della produzione dei propri film, dalla realizzazione alla distribuzione.

Quella di Mauro Mingardi è “una figura incasellabile che più che a Ed Wood assomiglia al personaggio di Novecento, Danny Boodman di Novecento”, continua Davide Rizzo, “nei suoi film si può vedere la storia di un uomo che crea per 50 anni, spensieratamente e in totale libertà”.

Il film, inserito all’interno di Archivio Aperto 2017, è realizzato anche grazie ad Home Movie, l’archivio dei film di famiglia che sta gestendo anche l’imponente mole di pellicole di Mingardi, con l’obiettivo di renderla fruibile al più presto a tutti.

Ascolta l’intervista a Davide Rizzo e Marzia Toscano nei nostri studi

Ascolta Paolo Simoni di Home Movies su Mauro Mingardi

 

Info
Mauro Mingardi, Un western senza cavalli un film di Davide Rizzo e Marzia Toscano (Italia, 2017 78′)

Proiezioni
10 novembre ore 20 Cinema Lumiere
11 novembre ore 18 Cinema Lumiere
13 novembre ore 20.15 Sala Cervi
15 novembre ore 18 Sala Cervi

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.