Nona edizione dell’Handmade Festival: certezze e scoperte

handmade

8 giu. – Nona edizione per l’Handmade Festival di Guastalla! 22 band, tre palchi, per un sabato dedicato alla musica indipendente, sia italiana che internazionale e del quale siamo orgogliosi media partner. “L’idea è nata dieci anni fa” ci racconta Jonathan Clancy, organizzatore e componente della band His Clancyness. “Tre anni fa abbiamo modificato lo scenario: sempre Guastalla ma 500 metri più in là della postazione precedente.” Una scelta legata all’aumento numerico del pubblico, soprattutto grazie alla la line up che, di anno in anno, è sempre più prestigiosa. “I concerti cominceranno puntuali alle 13, nel rispetto delle band presenti” ci spiega Jonathan, sottolineando che la tame table non è stata creata in base a gruppi grandi o piccoli, e che anche nel primo pomeriggio cominceranno a suonare i grandi nomi. A salire sui palchi ci saranno diversi esponenti della scena musicale indipendente: The Wave Pictures, in tour con il loro ultimo disco A Season in Hull, differente dai lavori precedenti e più indirizzato verso un’attitudine acustica e latina; Slow Steve, ex membro dei Fenster, al suo disco di debutto Adventures, uscito un mese fa; l’autore danese del folk gotico Of The Wand And The Moon, uno dei più attesi come ci racconta lo stesso Jonathan.

Tra le band italiane, invece, saliranno sui palchi gli emiliano-romagnoli Qlowski con sonorità post punk, il musicista veneto Krano e l’esordiente GIUNGLA. E ancora, grandi ritorni in Italia come quello dei Girls Names, che suonarono qualche mese fa proprio a Bologna, e Miles Cooper Seaton, già ospite nei nostri studi insieme ai C+C=Maxigross. Nella line up sono state inserite anche alcune band che, tra le tante richieste (quasi 200), sono riuscite a farsi notare e ad essere inserite nel programma, come nel caso di Cacao e Sequoyah Tiger. Inoltre, suonerà anche Geoff Farina, degli storici Karate di Boston, che venerdì sarà ospite per un live negli studi di Maps.

All’interno del sito ufficiale troverete tutte le informazioni sulla la line up con annesse le singole biografie dei musicisti e i brani da ascoltare. Inoltre, vi ricordiamo che durante la diretta di Maps in questa settimana, inviando una mail alla diretta durante la trasmissione, potrete vincere i gadget del festival, compreso il bicchiere realizzato dall’artista Makkinoso.

Elena Usai 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.