Hacker e Makers sotto le Due Torri

Bologna, 3 nov. – Con un danze a ritmo di 8 bit, nella notte delle streghe. Così si è presentato alla città Hacklabbo, l’hacklab di Bologna con sede all’Xm24, alla fine di due giornate dedicate al mondo dell’hacking.
Continuano intanto in piazza dei Colori le attività del FabLab Bologna e dell’associazione Make in Bo. Tra i progetti, presentati anche alla Makers Faire di Roma, ci sono Cubotto, un sistema di videochiamata semplificata per anziani e bambini e Swarm Constructability, robotica a sciame.

Pensatech li ha inviati in studio, dedicando una trasmissione per ognuna delle due realtà.

The Gamer in studio per raccontarci di Hacklabbo

Andrea Sartori ci racconta FabLab Bologna

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.