Gianmarco De Pieri e Marina D’Altri. Coalizione civica elegge la nuova presidenza

gianmarco de pieri marina daltri presidenza coalizione civica bologna
Bologna, 30 gen. – Gianmarco De Pieri e Marina D’Altri sono i nuovi presidenti di Coalizione Civica. Il leader del Tpo è stato eletto ieri dall’assemblea del movimento con 290 voti, mentre Marina D’Altri, uno dei fondatori della Coalizione, ha incassato 280 preferenze. Terzo Boarelli con 228 voti, il quorum era 273.

“Dovremo essere inclusivi- è l’immediata raccomandazione di D’Altri a De Pieri, come si sente in un video pubblicato su Facebook- come hai visto, l’assemblea è un luogo molto articolato”. I nuovi organismi statutari di Coalizione civica sono stati eletti ieri pomeriggio nel corso dell’assemblea riunita in vicolo Bolognetti. “Siamo a un punto di svolta- sottolinea nella sua relazione il presidente uscente, Andrea Gaddari, come si vede nel video pubblicato su Facebook- dobbiamo domandarci se il sistema che abbiamo creato e il modo in cui lo stiamo praticando sia in grado di far crescere la comunità e preservarne la caratteristica sostanziale e necessaria, che è la convivenza di tante anime. Non sarà il prevalere di una figura sulle altre che ci farà diventare grandi e neanche lo sfoggio di maggioranze”.

Gaddari raccomanda lo “sforzo continuo per la composizione di più posizioni. Auguro a chi ci succederà di trovare la legittimazione di tutta l’assemblea”. E avverte: “Nella prossima fase, quella in cui proveremo a diventare grandi, serviranno mani forti ma prudenti”. Ieri sono stati eletti anche i 12 componenti del coordinamento, sei uomini (Tufano, Gaddari, Del Villano, Galloni, Mucignat e Limonta) e sei donne (Talarico, Mazzei, Berardi, Brighetti, Tenace e Masi). Fumata nera invece per il presidente dell’assemblea, che essendo organo di garanzia ha bisogno del voto di almeno due terzi dei presenti. Ma nessuno dei candidati ieri ha ottenuto le 363 preferenze necessarie.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.