Gay Bride Expo. A Bologna la prima fiera del matrimonio lgbt

Bologna, 5 giu. – Con un titolo che è un gioco di parole la fiera dedicata al matrimonio si allarga al mondo lgbt. Succede a Bologna ed è la prima volta. Il 10 e l’11 ottobre all’interno della tradizionale Bologna Sì Sposa troverà spazio la prima edizione di Gay Bride Expo. Il gioco di parole è tra “bride”, in inglese “sposa”, e “pride”, termine da sempre usato nelle manifestazioni dell’orgoglio lgbt. L’idea è venuta a Bussola eventi e Circuito Sì sposa ed è patrocinata da Arcigay.

Ci saranno mostre, convegni, presentazioni e spettacoli a tema, in un’area a cura di Arcigay in cui le coppie lgbt che vogliono sposarsi (per ora) all’estero potranno anche chiedere informazioni. Poi si potranno incontrare “le aziende che si rivolgono principalmente al mondo gay”, spiega Valerio Schonfeld di Bussola eventi, che chiarisce come la manifestazione sarà “in continuum con Bologna Sì Sposa, il pubblico si mescola perché i servizi che il mondo gay chiede sono i servizi normali chiesti dalle coppie etero”.

Da una settimana Gay Bride Expo è anche un evento Facebook.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.