Galletti: sì al nucleare anche “nel nostro giardino”


8 mar. – Nei nostri studi questa mattina Gianluca Galletti, deputato  e candidato presidente della Regione per l’Udc. Martedì prossimo concluderemo gli incontri in vista delle elezioni, ospitando Vasco Errani. Da Galletti il no ai Dico, alla Ru486 e la richiesta di voto al più presto a Bologna.

Decreto salva liste: Galletti ha condannato il merito (“in un paese civile le regole valgono per tutti”), ma anche il metodo (“il Pdl doveva andare in tv almeno a chiedere scusa”, invece “ha dato ulteriore fastidio l’arroganza con cui e’ stata affrontata questa situazione”).

Poi è tornato a chiedere il voto a Bologna al più presto.

Diritti civili: Per Gianluca Galletti la famiglia da difendere, a cui assicurare dei diritti è quella eterosessuale sancita dal matrimonio. I dico all'”emiliana”, la parità di accesso ai servizi assicurata ai conviventi dalla giunta Errani, sarebbero cancellati se Galletti vincesse le elezioni:

Stessa sorte per la Ru486, ora somministrata alle donne che la scelgono per interrompere la gravidanza in day hospital. Galletti cambierebbe le regole.

Nucleare: per Gianluca Galletti, sì ad impianti in regione.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.