eXtraliscio: punk da balera, dal vivo

eXtraliscio

19 gen. – “La balera viene attraversata da fulmini e saette che arrivano dalla chitarra e dagli strumenti di Mirco Mariani e il nostro liscio diventa un ruvido incredibile”: le parole di Moreno Il Biondo, una star della musica da ballo romagnola, definiscono perfettamente eXtraliscio. La nuova incarnazione musicale di Mariani, dopo i primi vagiti, ha preso forma di un album (pubblicato da Garrincha dischi) che ha l’esplicito titolo di Canzoni da ballo. “Mirco mi ha affascinato con i testi delle sue canzoni e con le sue ricerche musicali: e il mio clarinetto in do si è acceso di una luce diversa”, ha aggiunto Moreno, uno dei tanti ospiti che popolano questa raccolta di quattordici canzoni definite da titolo, ma anche da genere di ballo.

Nell’intervista che potete ascoltare qua sotto, Moreno ha ricordato i suoi inizi: suonare il liscio in un garage, da ragazzino, e poi portarlo in sale da ballo dal pavimento appiccicoso. “Anche il mio ricordo delle balere è legato a sudore, condensa e senso di appicicaticcio”, ha confessato Mirco Mariani, trovando un finora inedito punto di contatto “biografico” tra i due. Ma come mai un ragazzino degli anni ’70 finisce a suonare liscio? “In quell’epoca suonavo le tastiere con un gruppo chiamato La linea calda, guidato da un fanatico di Frank Zappa: mi ritrovavo a suonare due accordi su cui il leader improvvisava per ore. E io non vedevo l’ora di prendere un clarinetto per fare un valzerino!”, ci ha detto Moreno, che è una delle colonne dell’orchestra “Raoul Casadei”, ed è un musicista non estraneo alle collaborazioni inaspettate, basti pensare a quella con gli Elio e le storie tese per una versione de “La terra dei cachi”.

Abbiamo approfittato della presenza di un ospite tale per fare il punto sul liscio, un genere decisamente poco frequentato a Maps, che ormai ha tanta storia accumulata: “Negli anni il ballo è diventato business, ha perso le radici e il valore che ho trovato in questo nuovo progetto, traghettato nel futuro. C’è una nuova balera per divertirsi, per una trasgressione pulita, che si mette in scena su un palco unico: noi siamo al centro, con gente che ci guarda di fronte e altri che ballano dietro di noi.” E nella chiacchierata fatta con i nostri ospiti c’è stato spazio anche per ripercorrere brevemente la storia del genere e per i consigli di Moreno, che ha segnalato cinque canzoni per conoscere il liscio.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.