Dimartino: “Le città hanno perso” – LIVE

dimartino

12 mag. – “Il nuovo disco parla del ritorno ai paesi, o della loro riscoperta. Credo che negli ultimi anni le grandi città abbiano perso. Molti stanno tornando nei paesi, nel posto da dove sono andati”: più chiaro di così, Dimartino non poteva essere. Il suo ultimo disco Un paese ci vuole, è proprio incentrato su questo. “Anche io vengo da un paese, ma non ci torno quasi mai: parlarne mi fa sentire a casa”: ma Misilmeri, il paese da cui viene il musicista, che ha recentemente tenuto un concerto al Locomotiv Club, non è un posto facile. “Ho visto le guerre di mafia degli anni ’80, poi culminate nelle stragi dei primi anni ’90: ma ci sono legato, tant’è che il disco è stato registrato là, in una casa in campagna dove ho composto le canzoni”.

E i brani, dodici, compongono una sorta di “concept album” sui piccoli centri, proprio quei 300 scelti su tutto il territorio italiano in cui è stato possibile ascoltare il disco in streaming durante Pasqua. “La mia prima idea era stata quella di fare una caccia al tesoro, in una serie di paesi selezionati, ma quando l’ho proposto hanno fatto una faccia…”: ma la volontà di promuovere questo terzo LP in maniera particolare e coerente con il contenuto del disco stesso è rimasta. E probabilmente si tratta del primo streaming geografico di sempre, che “è andato bene, la gente ne ha usufruito”, scoprendo anche alcuni paesi che sono del tutto abbandonati, come Poggioreale in Sicilia: un paese speciale, che ha subito un terremoto negli anni ’60 e tutto è rimasto come allora”.

Con il musicista abbiamo parlato dei due ospiti dell’album, Francesco Bianconi (“Abbiamo scritto ‘Una storia del mare’ in pochissimo tempo”) e Cristina Donà, scelta grazie alle capacità di imitatore di un collega di Dimartino, Angelo Trabace: “Mi cantava il pezzo con la voce di diversi cantanti, fino a che, quando l’ha fatto con la voce della Dnà ho capito che era suo. Gliel’ho mandato e ha accettato.” Ma Dimartino tornerebbe al… suo paese? “Ci sto pensando: per quello che faccio non è facile, ma, come diceva qualcuno: non escludo il ritorno.”

 

Le prossime date del tour:

13 Maggio: Roma @ Monk

15 Maggio: S. Maria a Vico (CE) @ SMAV

16 Maggio: Messina @ Retronouveau

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.