Crash vicino allo sgombero. La resistenza inizia con una battaglia legale

crash bologna 3


Bologna, 12 mag. – Crash, 10 giorni e poi lo sgombero. Il centro sociale di via della Cooperazione ha ricevuto un’intimazione di rilascio dell’immobile dalla proprietà, il fondo immobiliare Prelios, lo stesso che si occupa del progetto Fico. L’intimazione, ha spiegato Prelios al Corriere di Bologna, ha una validità di 10 giorni. Passato questo periodo i proprietari chiederanno l’intervento delle forze dell’ordine per liberare lo stabile occupato dal 2009. I militanti del centro sociale però non sono intenzionati ad andarsene, promettono resistenza a un eventuale sgombero e intanto sono pronti ad avviare una battaglia legale con la proprietà, a partire dal fatto che il provvedimento di ingiunzione di Prelios fa riferimento ad una causa legale finita con un’assoluzione.

L’avvocato Marina Prosperi

Al di là degli esiti della battaglia legale, gli attivisti di Crash hanno deciso di non andarsene. Fulvio Massarelli è uno di loro

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.