Cosa fare a Capodanno a Bologna

14 dic. – Capodanno è alle porte e chissà in quanti vi hanno chiesto cosa farete nella fatidica notte del 31 dicembre: noi abbiamo raccolto qua alcuni degli appuntamenti che Bologna offre per salutare il 2016 e dare il benvenuto al nuovo anno.

MUSICA

ruts_dc_8165_010_pic

Il Covo Club festeggia con un concerto simbolico, fondativo dello stile accompagna il locale da 35 anni ad oggi, ospitando The Ruts DC, la leggendaria punk band nata dopo la scomparsa del cantante Malcolm Owen nel 1980, che ha fatto uscire un nuovo album a settembre, Music Must Destroy.

capodanno-2016-bologna-foto-francesca-sara-cauli-28

In Piazza Maggiore i protagonisti saranno l’illustratore e fumettista Andrea Bruno, chiamato a ideare il tradizionale Vecchione che verrà bruciato allo scoccare della mezzanotte. La musica, che anche quest’anno sarà suonata dal balcone di Palazzo del Podestà, sarà curata da Nas1, duo elettronico formato da Francesco Terra e Federico Natali e Dj Rou, poliedrico dj senza vincoli di genere, grande appassionato del sound vintage e analogico. I DJ sono stati ospiti di Class venerdì 16 dicembre alle 1430: ecco cosa hanno raccontato a MorraMC.

loc

Se dopo aver visto il film di Tim Burton La fabbrica di cioccolato, o l’originale di Mel Stuart del 1971, avete desiderato di immergervi in quel mondo, la possibilità arriva l’ultimo dell’anno al Locomotiv Club con il Willy Wonka’s Hot Chocolate Party. All’entrata potrete ritirare la barretta di cioccolato per cercare il prezioso Golden Ticket e vincere numerosi premi. Musica fino al mattino e dresscode a tema.

Al Casseroinvece, si celebra la fine dell’anno con la Pop Apocalypse!: dress code a tema, tra lo spaziale, e il post atomico, celebrazioni di Ken il guerriero, Urania, il pianeta delle scimmie, mutanti e tante altre cose.

 

15025446_10211329869112329_8124489001322125050_o

I cult del rock saranno protagonisti del capodanno all’Estragon con I Love Rock’n’Roll Party: tutte le hit, i video, i film e le mode che hanno fatto la storia del rock, in un’unica serata. Si ballerà, tra gli altri, con Nirvana, Led Zeppelin, The Beatles, Elvis, U2, Oasis, Motörhead, Pink Floyd, Queen e Black Sabbath.

15401125_10154757075013279_163768022209356946_n

Al Laboratorio Occupato Crash si terrà la BOLO NYE 017 con The Warehouse Project per la house, TimeShift Bologna, l’organizzazione che dal 2014 rinfresca la cultura musicale della scena techno, il Bologna Underground Movement (B.U.M), attivo sulla scena bolognese dal 2009, punto di riferimento per diffondere una vera cultura artistica dal basso e, infine, il collettivo del Bandolero Movement con il loro rinomato sound system di origine giamaicana.

15622151_1284303344946873_4036631319693096492_n

Al TPO il capodanno è Popular e comincia mezz’ora dopo la mezzanotte: in consolle nella Main Room ci sono i Teppa Bros, DJ Mingo, Parentediggei e Boskic DJ. Ma la festa in via Casarini offre anche la Tropicana Room, animata dai set di DJ Fish e Peter Skanking.

15621793_1364268876917255_1389730916066300839_n

All’Elastico fa/ART si festeggia dall’una con il Capadann* INfaARTo: una squadra di DJ selezionerà la musica per il dancefloor, con i visual di ResEBE VJ. Ecco la squadra completa in consolle con genere di riferimento: Descendent – Techno/Acid, Circuit Element – Tekno/Psy, Opposit – Techno, Alyz_ki – Gender Battle Progressive, Green Everywere – Melodies on Techno.

La serata al Circolo Iqbal Masih, invece, prevede tra il cenone su prenotazione che inizia alle 20 e i concerti di Intothebaobab, 40127 Skinhead e LMF, ci si sposta sotto la Dozza “per un saluto a chi il Capodanno non può passarlo in balotta e allegria come vorrebbe”

A Bologna Fiere si terrà il Genesi Festival, con la partnership del Link: dodici ore di musica tra l’house iberico di John Jacobsen e Alex Kennon, la techno dell’icona anni ’90 Marusha affiancata da Jam&Spoon e Marc Acardipane e dagli italiani Saccoman, Ricci Jr e Panda e Cek. La musica della black stage sarà selezionata invece Speedy J, Rebekah, Gary Beck, Black Asteroid e Ambivalent.

15622638_1513138105381908_9065459608045107113_n

Dalle 23 alle prime luci dell’alba, l’Arteria si triplica per The End Is Coming, unendo in una sola nottata gli eventi che hanno reso noto il locale vicino alle Due Torri. In sala 1 ci saranno 90sBitch w/ All Your Sucker Djs + Palmy + Mattew Riot Rocker  (dance/electropop/nudisco), in sala 2 The Cave feat. Collettivo HCMF & Team Fox w/ Vindiano Vive Moi + Dj Vit + Kelvin Fox + Jitsu Ken Tai (hiphop/dancehall/clubbing/house) e in sala 3 DISCO BENESSUM w/ Mr. Brenno (happymusic/italodisco/revival).

***

TEATRO

download1

All’Arena del Sole il capodanno si fa circense: la Compagnie XY di Lille presenta lo spettacolo Il n’est pas encore minuit… (Non è ancora mezzanotte…). A seguire il concerto-spettacolo scritto e interpretato da Moni Ovadia, accompagnato dalla Stage Orchestra e intitolato Senza confini: ebrei e zingari.
Al Teatro Dehon, invece, è previsto Uomini sull’orlo di una crisi di nervi di Alessandro Capone e Rosario Galli, con brindisi finale a mezzanotte.
Al Teatro Tivoli, invece, la Compagnia Dialettale Bolognese “Arrigo Lucchini” presenterà Inamuré d’Bulaggna.

capodanno-bologna-qubo4

ALTRE FESTE

Il Qubò si trasformerà, per una notte, nello storico locale parigino del Moulin Rouge con tanto di abiti a tema: smoking per lui, piume e brillantini per lei. La musica sarà selezionata dai dj Gianluca CristoforiKandoo Dj di Radio PlayStudioLuy’s SandezLopez Dj di Radio Bruno.
Cambio d’epoca invece in Piazza Verdi, dove La Scuderia si veste anni ’20 con una festa a tema dedicata al Grande Gatsby.

90

Infine, al Kinki Club in via Zamboni il capodanno si festeggia all’insegna della musica, dello stile e alle icone che hanno spopolato negli anni ’90, accompagnato dal cenone a buffet.

Elena Usai

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.