Scrittori in erba cercasi: torna Coop for Words

cfw

Bologna, 6 giu. – Scade il prossimo 15 giugno il bando Coop for Words 2016, che arriva quest’anno alla quattordicesima edizione. Dedicato ai giovani dai 18 ai 36 anni domiciliati nelle zone di competenza delle Cooperative promotrici, il premio letterario invita a confrontarsi con diverse discipline, ed è riservato ad elaborati inediti in lingua italiana.

I giovani scrittori e creativi potranno cimentarsi nella poesia, nei racconti dello scontrino, nelle ricette bastarde, e in due sezioni che quest’anno si rinnovano: il testo hip hop – da scrivere su una delle tre basi offerte da un caposaldo dell’hip hop italiano, Ice One – e il fumetto di realtà.

Tra i premi previsti, borse di studio e opportunità professionali: per il primo classificato della categoria fumetto, ad esempio, figura la possibilità di esporre le proprie tavole in una mostra antologica all’interno di BilBolBul, il Festival Internazionale del fumetto e di partecipare ad un’esperienza di studio e lavoro con GVC, storica organizzazione bolognese che opera nell’ambito della cooperazione internazionale. Per quel che riguarda il testo hip-hop classificato al primo posto tra i dieci selezionati dalla giuria, sarà musicato da Ice One e sarà poi proposto a interpreti di fama nazionale e case discografiche. Ai primi classificati delle altre categorie, invece, verranno assegnate tre borse di studio per frequentare gratuitamente uno dei corsi del programma 2016 – 2017 di Bottega Finzioni, la scuola di sceneggiatura e narrazione fondata da Carlo Lucarelli con sede a Bologna.

Per leggere il regolamento completo, cliccate qui

Ne abbiamo parlato con Emilio Varrà dell’associazione Hamelin, che organizza BilBolBul; e Michele Cogo di Bottega Finzioni:

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.