Casaleggio arriva a Bologna. I candidati M5s: “Vogliamo la penale da 150 mila euro”

movimento 5 stelle imola italia 5 stelleBologna, 16 feb. -I grillini scaldano i motori in vista della campagna elettorale. Sabato in città arriverà il guru del movimento Gianroberto Casaleggio: sarà sotto le Due Torri assieme al parlamentare pentastellato Carlo Sibiliaper inagurare lo sportello “Soccorso anti equitalia” di via Zanardi 16, un punto civico di ascolto “per scovare le cartelle pazze di Equitalia e per farvi risparmiare soldi”, così lo definiscono i 5 stelle.

In attesa dell’arrivo di Casaleggio i candidati a 5 Stelle hanno chiesto pubblicamente una penale per chi abbandonerà il movimento. Qualcosa di molto simile a quanto già visto a Roma e a Torino, con penali fino a 150 mila euro per chi “tradisce” il movimento di Grillo una volta eletto. “I candidati della lista del M5s per Bologna- si legge in una nota diffusa su Facebook – chiedono al candidato sindaco Massimo Bugani di farsi portavoce presso lo staff di Beppe Grillo per richiedere di sottoscrivere un regolamento simile a quello firmato dai candidati del M5s di Roma, compresa la penale di 150.000 euro”. Una richiesta che viene fatta “in piena libertà e senza che nessuno ce lo abbia richiesto- precisano ancora i candidati M5s a Bologna- ci sentiamo in dovere di dare questa prova di serietà a tutti gli elettori bolognesi che dovranno scegliere chi votare alle prossime amministrative. Noi diciamo convintamente sì al vincolo di mandato“. E Bugani benedice la scelta. Il candidato sindaco, fedelissimo di Grillo, cita uno dei versi più famosi di De Gregori (“Un giocatore lo vedi dal coraggio, dall’altruismo, dalla fantasia”) e commenta: “Orgoglioso di essere candidato sindaco in una squadra con questi giocatori, che richiedono allo staff di Grillo di sottoscrivere un regolamento vincolante. Massima stima per queste persone che con il loro impegno e con la loro passione mi aiutano ogni giorno a credere nell’impresa. Grazie di cuore”.

Da sabato 27 Bugani e la sua squadra di candidati saranno impegnati in passeggiate nei quartieri. Prima tappa il Navile. “Saremo armati di uno scatolone in cui ogni cittadino potrà inserire la propria proposta o la propria segnalazione. Ascolteremo i cittadini di ogni quartiere e condivideremo il nostro programma con voi”, scrive il candidato sindaco grillino.

 

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.