Bologna Vota. Sulla scuola si confrontano Coalizione Civica e Forza Italia

Bologna 22 mag.- Divisi su praticamente tutto ciò che riguarda la scuola ma uniti nel no al referendum costituzionale del prossimo ottobre. A Bologna Vota sono arrivati due candidati al consiglio comunale per le prossime elezioni amministrative bolognesi: Mirco Pieralisi che corre con Coalizione Civica (candidato sindaco Federico Martelloni) e Quinto Leprai che corre con Forza Italia (sostiene Lucia Borgonzoni come candidata sindaca).

Pieralisi cerca la riconferma da consigliere anche se nel 2011 entrò nella lista Sel/con Amelia, dopo 5 anni ha maturato l’uscita dalla maggioranza avvenuta alcuni mesi fa con contestuali dimissioni anche dalla presidenza della commissione scuola. Per Leprai è un debutto, la sua è una formazione liberale ed è un militante del Partito Liberale Italiano.

Con i due candidati abbiamo parlato di progetto Luglio alle scuole dell’infanzia di Bologna, di finanziamento comunale alle scuole dell’infanzia private, di liste d’attesa, di integrazione dei bambini stranieri e dei progetti realizzati da Unindustria alle scuole medie che hanno visto sollevare la polemica anche di alcuni docenti.

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.