Bologna. Festa abusiva sventata da vigili mascherati da Halloween

halloween-foto-flickr-kevin-omara-cc-by-nc-nd-2-0

Una maschera di Halloween. Foto di Kevin O’Mara CC BY-NC-ND 2.0

Bologna, 2 nov. –  Si sono mascherati a tema e durante la serata di Halloween hanno sventato una festa abusiva in corso a Palazzo Isolani, in via Santo Stefano 16 a Bologna. Risultato: una persona denunciata e 5.000 euro di multa. L’intervento di contrasto all’abusivismo commerciale – racconta il Comune di Bologna in un comunicato – è stato svolto nell’ambito dei controlli organizzati dal Comando della Polizia Municipale il 31 ottobre scorso ed è stato effettuato dagli agenti del Reparto di Polizia Commerciale. Alcuni di questi, mascherati a tema, sono entrati dopo una segnalazione alla festa organizzata a Palazzo Isolani. La lunga coda e la selezione da parte del personale all’ingresso già lasciavano presagire che si trattasse di qualcosa che andava ben oltre una festa privata, infatti appena entrati gli agenti si sono trovati davanti una vera e propria discoteca abusiva: centinaia di persone che ballavano distribuite nelle varie sale, due dj impegnati a selezionare musica con strumentazione professionale, luci psichedeliche e stroboscopiche, cubisti vestiti a tema, tre bar, guardaroba e biglietteria, tutto senza alcuna autorizzazione e senza agibilità per i locali. Gli agenti hanno individuato il responsabile degli organizzatori, A.V., sessantenne residente a Bologna, che è stato denunciato per violazione della normativa sull’agibilità, sulla sicurezza e sull’organizzazione di eventi di pubblico spettacolo. Sono ancora in corso accertamenti su eventuali ulteriori responsabili. Per quanto riguarda le sanzioni amministrative, all’organizzatore saranno contestate violazioni della normativa sulla somministrazione, sui relativi requisiti sanitari, nonché sull’intrattenimento danzante, per un totale di oltre 5.000 euro.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.