Bologna avrà 3 milioni di tagli in più

Bologna, 7 mag. – La citta’ metropolitana di Bologna subira’ un taglio ulteriore di 3 milioni di euro. I risparmi richiesti
passano da poco piu’ di 5,5 a 8,6 milioni di euro. Questo aggravio ulteriore e’ frutto della nuova ripartizione dei tagli
alle citta’ metropolitane avanzata dall’Anci al governo e approvata oggi in Conferenza Stato-Citta’.
Bologna, come tutte le altre citta’ metropolitane, Milano (+8,6 mln) e Torino (+5,6 mln) su tutte, hanno accettato un
taglio piu’ corposo per rendere meno oneroso quello a Roma, Firenze e Napoli.
L’Anci aveva presentato una diversa ripartizione lo scorso 23 aprile che prevedeva meno tagli per Roma, Firenze e Napoli complessivamente per 27 milioni. La tabella- in possesso della Dire – portata oggi in Conferenza Stato-Citta’ e approvata, e’ leggermente diversa e alle tre citta’ metropolitane sopra citate vengono ‘scontati’ 24 milioni di euro. Si tratta infatti di 10,8 milioni in meno per Napoli, 9,1 per Roma e 4,1 per Firenze.

(DIRE)

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.