BettiBarsantini: il disco d’esordio dal vivo a Maps

bettibarsantini live

28 genn. – La foto qua sopra non ci permette di giocare un po’ sul nome della band che vi abbiamo fatto conoscere in questo inizio 2014: i BettiBarsantini sono Alessandro Fiori, Marco Parente e… qualcun altro. Se in studio, infatti, l’album ha beneficiato del contributo di Alessandro “Asso” Stefana, dal vivo (come vedete) ai due si aggiunge Lorenzo Maffucci, che conosciamo bene per essere nei Blue Willa. Una combinazione musicale molto particolare, insomma, alla quale si aggiunge “un tappeto ricolmo di giocattoli”, ci hanno raccontato i nostri ospiti, che hanno usato divertendoci come matti.

Dopo avere ascoltato tutto l’album di debutto della band, siamo riusciti ad avere i musicisti in studio, come ci piace fare qua a Maps, per presentare qualche canzone dal vivo, in versione acustica o quasi. Con Alessandro e Marco abbiamo chiacchierato della genesi del progetto musicale, ma chiaramente siamo partiti nella nostra indagine dal nome. Forse lo sapete già, ma Betti Barsantini è il nome di una giornalista del telegiornale regionale toscano che ha colpito particolarmente i due corregionali: pensate che alla fine sono diventati amici e che anzi la giornata di giovedì 23 gennaio è cominciata proprio con una “benedizione” della nostra, a cui è seguito il live a RCdC e quindi, quella sera stessa l’Off di Modena ha ospitato la prima data del tour.

Non ci siamo limitati a questo: abbiamo esplorato anche i riferimenti musicali della band, scoprendo che alcuni nomi usciti sulla stampa in contemporanea alla pubblicazione del disco non sono proprio indicati: insomma, Talk Talk, sì, ma dietro a BettiBarsantini, se vogliamo fare un nome, c’è il modo di trattare la forma canzone degli XTC. Insomma, come cerchiamo di fare, ecco per voi un bel po’ di cose da ascoltare: quattro brani e l’intervista con una band che ci piace: BettiBarsantini live a Maps.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.