Aspettando Vasco fra tende e transenne

Bologna, 22 giu. – I primissimi si sono accampati intorno allo stadio già lo scorso giovedì, ma stamattina c’erano diverse decine di tende sia lungo la ciclabile di via Andrea Costa che sul marciapiede di via dello Sport. Verso le 8 del mattino i ragazzi di Vasco avevano già fatto colazione e si stavano preparando a una nuova giornata di attesa, l’ultima per loro che hanno comprato il biglietto per il concerto di stasera del Vasco Live Kom 2015. Poi lasceranno il posto al pubblico di martedì.

“Prato. Ingresso prato”, sussurra qualche uomo meno giovane a chi lo incrocia facendo la spola fra le due vie. “80 euro”, risponde il bagarino se gli si chiede quanto costa il biglietto che propone fuori botteghino. Ma quelli che aspettano Vasco Rossi sotto il sole e le nuvole di Bologna il biglietto l’hanno preso con largo anticipo. Alcuni hanno già fatto altre tappe del tour. I più loquaci sono i più giovani. Qualcuno studia, qualcuno lavora. Tutti hanno messo da parte volentieri i 60 euro per assicurarsi un posto sul pratone del Dall’Ara.

C’è chi la prima volta è andato a sentire Vasco col padre vent’anni fa e ora, a 25 anni, viene da solo e fa amicizia con chi incontra al pre concerto. Molti si sono dati appuntamento a Bologna, dopo essersi conosciuti altrove durante altri tour del Komandante. C’è chi ha iniziato da poco, ma ormai non può più farne a meno. Una famiglia è arrivata da Vercelli venerdì, ma ormai hanno già rilasciato così tante interviste, dicono, che vogliono lasciare spazio ad altri

Per accogliere chi vuole ingannare l’attesa, anche A Skeggia è rimasto aperto da ieri sera, lungo la ciclabile che costeggia la Certosa. Da stamattina sono in aumento anche i furgoni con vendita di alimentari d’asporto e souvenir. Gli operatori di Hera stavano moltiplicando i bidoni per la raccolta di vetro e plastica, mentre per oggi e domani Tper ha previsto le consuete deviazioni delle linee di autobus 14, 21 e 89 ma anche corse supplementari della linea 21 dalla fermata stazione centrale (indicate con 21/), dalle ore 15 fino all’inizio del concerto e corse, al termine del concerto, dallo stadio alla stazione. Sia lunedì che martedì, dalle 13 alle 00,40, via Andrea Costa sarà chiusa al traffico dalla rotonda Bernardini a via della Barca.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.