Anteprima streaming: il debutto dei Cairobi

cairobi

24 gen. – Esce venerdì 27 gennaio per la neonata Some Other Planet Records il debutto self titled dei Cairobi. La band, formata da Giorgio Poti (voce e chitarre), Alessandro Marrosu (basso), Salvador Garza (tastiere) and Aurelien Bernard (batteria), ha un passato con il nome di Vadoinmessico: era firmato così infatti il notevole Archaeology of the Future del 2012, un album colorato, leggero ma non superficiale, che i musicisti avevano anche presentato dal vivo nei nostri studi.

Dopo un paio di anni di silenzio il gruppo è tornato con un ep, Distant Fire, che ha dimostrato la forma dei Cairobi, rinforzati da un maggiore spostamento verso l’incrocio tra pop, esotismi e psichedelia, senza dimenticare la base folk di partenza. Ed ecco, finalmente, il primo LP del gruppo: poliritmie di stampo africano e songwriting si incrociano a toni ipnotici e malinconici, che, come spiega l’italiano Giorgio Poti, derivano da spostamenti tra capitali europee (da Londra, base iniziale del gruppo, a Berlino) e conseguenti emicranie: “Potevo starmene fermo, in silenzio e a occhi chiusi, o prendere le medicine e sperare che funzionasse così da ricominciare a vivere la giornata. Ma anche quando le medicine funzionavano, mi davano moltissima sonnolenza: molte musiche e parole del disco sono state scritte in questo stato. Non è stato molto divertente, ma forse tutto ciò è stato d’aiuto per sbarazzarmi di alcuni filtri. E poi, fortunatamente, dopo un anno il mal di testa è passato.”

Ecco quindi in esclusiva italiana sul sito di Radio Città del Capo lo streaming integrale di Cairobi. Buon ascolto!

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.