Per la Regione i grillini scelgono Defranceschi: preferito alla modenese Poppi

9 apr. – Sarà Andrea Defranceschi il secondo consigliere grillino in Regione, accanto al capolista Giovanni Favia. La decisione è scaturita da un’assemblea di 40 persone che si è tenuta ieri sera a Bologna. Defranceschi ha ottenuto 31 voti, l’altra candidata Sandra Poppi 8. Il voto era segreto ed è stato espresso dopo una presentazione dei due davanti ai partecipanti.

I partecipanti, tutti militanti del movimento 5 stelle, rappresentano i gruppi sparsi sul territorio, uno ogni centomila abitanti circa, ricalcando le circoscrizioni elettorali.

Defranceschi (che ha fatto campagna elettorale soprattutto in Appennino) aveva ottenuto a Bologna 376 preferenze, Poppi (con un passato nei Verdi) 717 a Modena. Spettava a Favia – capolista in entrambe le circoscrizioni – decidere chi si sarebbe unito a lui in assemblea regionale.

Favia ha replicato alle voci su possibili “mal di pancia” nel movimento per la scelta di Defranceschi, suo stretto collaboratore, parlando di scelta “trasparente e condivisa”. Sandra Poppi ha scontato il fatto di avere un passato di militanza in un partito (i verdi ndr), ma resta nel movimento”. Il consigliere della lista 5 stelle ha poi  smentito che Defranceschi  sia “un suo uomo”.

favia

Questa sera a Bologna ci sarà l’assemblea generale provinciale del Movimento 5 stelle. Si terrà alle 21.15 al Circolo Mazzini di Via Emilia Levante 6.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.