Andraghetti: “Con Bugani il Movimento 5 Stelle fuori dal ballottaggio”

Aggiornamento: M5s. Di Maio boccia le primarie a Bologna: “Bugani candidato naturale”

Bologna, 2 dic. – L’esordio tv di Massimo Bugani a “Otto e mezzo”, com’era prevedibile, non è servito a pacificare il Movimento bolognese sulla sua candidatura a sindaco. Anzi Lorenzo Andraghetti, l’attivista M5s pronto a candidarsi ad eventuali primarie contro il capogruppo in Comune (chiede il “voto online” sul blog di Beppe Grillo), lancia l’allarme sulle sorti dei 5 stelle alle amministrative 2016.

“Credo che Bugani non abbia nemmeno i numeri per arrivare al ballottaggio in questa città. Ci sono centinaia persone che tornerebbero a votare 5 stelle se non ci fosse lui”. Parole pronunciate questa mattina da Andraghetti, intervistato a Sulla bocca di tutti. Secondo l’attivista occorre “rifondare questo Movimento cittadino sui valori originari”. Oggi il M5s “si sta trasformando in un partito come il Pd. Anche il Pd non vuole fare le primarie a Bologna. Ma questo è contro i principi del M5s, non capisco perché Bugani abbia tutta questa fretta”.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.