Aldrovandi. Il Coisp manifesta sotto le finestre della mamma di Federico

27 mar. – Un presidio in solidarietà con gli agenti condannati per l’omicidio di Federico Aldrovandi proprio sotto le finestre del Comune di Ferrara in cui lavora Patrizia Moretti, la mamma del giovane ucciso il 25 settembre 2005 da quattro poliziotti. E’ quello che è accaduto oggi nella città estense. Una provocazione quella del sindacato di Polizia Coisp secondo il sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani, che è sceso dal suo ufficio per chiedere ai manifestanti di spostarsi in piazza Castello. Alla risposta negativa del sindacato, che aveva ottenuto l’autorizzazione dalla Questura, il sindaco è tornato in Comune ma ha precisato che “la città non si fa intimidire” e ha aggiunto che chiederà al Questore di non autorizzare più manifestazioni “di questo genere”.

Ascolta Tagliani Tagliani_sito

Durante lo scontro verbale, molto duro, tra Tagliani e i manifestanti al sindaco è stato anche “ricordata” la propria partecipazione, come teste, al processo per la morte di Aldrovandi. “Questo significa – dice Tagliani – che o devo sentirmi intimorito, e n0n lo sono assolutamente, o che la manifestazione aveva un intento diverso da quello dichiarato”.

“Forse vogliono farsi pubblicità” ha detto la madre di Federico, Patrizia Moretti, che durante il presidio ha deciso di scendere nella piazza, accompagnata da alcune colleghe, dove hanno esposto la foto di suo figlio morto. “Non mi guardavano nemmeno in faccia, si sono girati dall’altra parte” ha detto ai nostri microfoni.

Ascolta Patrizia Moretti_presidio_sito

Ad organizzare il presidio è il Coisp, sindacato di destra, che ha organizzato per oggi nella città estense il congresso regionale, dedicandolo proprio ai colleghi detenuti per l’omicidio Aldrovandi. Il sindacato ha anche organizzato un convegno che si terrà in mattinata dal titolo “Poliziotti in carcere, criminali fuori, la legge è uguale per tutti?” a cui hanno invitato il senatore Pdl Alberto Balboni e l’europarlamentare Pdl Potito Salatto.

Venerdì 29 ci sarà a Ferrara, sempre in piazza Savonarola, un contro sit in di solidarietà alla famiglia di Aldro.

Le foto sono state pubblicate sul proprio profilo facebook da Patrizia Moretti.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.