Al Biografilm L’Orchestra: il lato intimo della Mozart

claudio abbado

Foto tratta da www.mammutfilm.it

Bologna, 4 giu. – E’ sicuramente uno dei film più attesi di questa decima edizione del Biografilm Festival: L’Orchestra. Claudio Abbado e i musicisti della Mozart di Helmut Failoni e Francesco Merini. Il documentario racconta l’ultima turnée europea del Maestro con l’Orchestra Mozart, da lui fondata a Bologna nel 2004. A parlare, oltre ad Abbado, sono alcuni dei musicisti dei quali, i due autori, hanno scelto di mettere in risalto il lato intimo e privato, ribaltando il luogo comune che vuole gli esecutori di musica classica seriosi e impenetrabili (una violinista si diverte raccontando barzellette e freddure suoi violisti, un contrabbassista si rilassa giocando felice a tennis…). Ai dialoghi e alle interviste si alternano frammenti di immagini dell’orchestra in concerto e altre che mostrano alcuni dei musicisti esibirsi in solo all’interno dei palazzi che compongono lo straordinario percorso storico-artistico di Genus Bononiae. L’Orchestra è l’ideale seguito de L’altra voce della musica. In Viaggio con Claudio Abbado tra Caracas e l’Avana che, sempre Failoni e Merini, hanno realizzato nel 2006.

L’Orchestra. Claudio Abbado e i musicisti della Mozart è stato prodotto dalla bolognese Mammut Film, finanziato da Fabio Roversi Monaco e Fondazione Carisbo. Verrà proiettato in prima assoluta sabato 7 giugno alle ore 21.00 presso il Cinema Arlecchino. E’ prevista una replica venerdì 13 giugno alle  ore 17.00 presso il Cinema Lumière.

Ascolta l’intervista che abbiamo realizzato con Francesco Merini.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.